Sfondo_banner_small

Passo a due – Pas de deux

La lezione di passo a due (Pas de deux)  nasce dall’esigenza di qualificare il lavoro di quanti già studiano danza classica e desiderano imparare a danzare con il partner.

Si caratterizza per i virtuosismi sia del protagonista maschile che femminile. Attraverso un graduale processo di apprendimento consapevole dell’interazione tra corpi danzanti, gestione di spazi, equilibri e dinamiche in coppia, i ballerini avranno modo di esprimersi attraverso l’espressione più alta della danza.

La danza in tutte le sue forme è un linguaggio di comunicazione che, nel passo a due, eleva il concetto di comunicazione che passa da dialogo tra interprete e pubblico, a dialogo tra interpreti per il pubblico. Un’occasione per espandere il proprio linguaggio artistico, attraverso un rapporto tra partner di scena e nuove comunicazioni e interpretazioni.

Il lavoro in modo progressivo alternerà una parte di apprendimento di elementi tecnici,  studio per una maggior padronanza dell’aplomb, elementi coreografati e cenni di repertorio. Per questo motivo si richiede la partecipazione alla lezione che precede lo studio di passo a due, in quanto propedeutica al lavoro che si andrà ad eseguire nell’ora successiva. Infatti, nella lezione precedente studieremo la sbarra, il centro, le diagonali e tutto quello che ci farà da “riscaldamento muscolare” e impostazione per accedere alla lezione successiva.

Insegnante: Alessandro Aiello


Questo sito utilizza dei cookies. Cliccando sulla voce "Chiudi" accetti il loro utilizzo. Per avere maggiori informazioni clicca su "Altre Info" Altre Info | Chiudi
UA-105402181-1